Mar Cinese meridionale

Trentasei aerei militari di Pechino volano intorno a Taiwan

Pechino sta alzando il livello del confronto con gli Usa

Trentasei aerei militari di Pechino volano intorno a Taiwan
ap
Taiwan, rilevate navi cinesi in 24 ore

Nelle ultime 24 ore, intorno a Taiwan sono stati individuati trentasei aerei militari cinesi, il più grande dispiegamento registrato quest'anno. Lo ha annunciato venerdì il Ministero della Difesa dell'isola: "Tredici di questi aerei hanno attraversato la linea mediana dello Stretto di Taiwan", ha dichiarato il ministero, una demarcazione non ufficiale tra Cina e Taiwan che la prima non riconosce. Il Ministero della Difesa ha anche individuato sei navi da guerra che operano intorno a Taiwan. La sera precedente, il ministero aveva annunciato che erano stati individuati 20 jet da combattimento, droni e aerei da trasporto. In precedenza erano stati osservati altri 32 velivoli militari.

Taiwan è un'isola autonoma che Pechino rivendica come parte del suo territorio e che vuole conquistare un giorno, se necessario con la forza. Pechino ha intensificato la pressione militare e politica sull'isola dopo l'elezione nel 2016 della presidente Tsai Ing-wen, che non riconosce le rivendicazioni della Cina sull'isola. Numerosi dispiegamenti sono stati visti poco dopo le elezioni presidenziali del 13 gennaio, vinte dall'attuale vicepresidente Lai Ching-te, che non è gradito a Pechino.