Tennis

Wta Miami Open, Paolini-Errani ko in semifinale nel doppio contro Sofia Kenin-Mattek-Sands

Le azzurre hanno ceduto alle statunitensi 6-7, 6-4, 10-1 dopo una battaglia di quasi due ore

Wta Miami Open, Paolini-Errani ko in semifinale nel doppio contro Sofia Kenin-Mattek-Sands
GettyaImages
Miami Open: Jasmine Paolini e Sara Errani in doppio

Termina in semifinale la corsa di Sara Errani e Jasmine Paolini nel tabellone del doppio al Miami Open, quarto WTA 1000 stagionale dotato di un montepremi di 8.770.480 dollari che si sta avviando alla conclusione sui campi in cemento dell’impianto dell’Hard Rock Stadium (la “casa” dei Miami Dolphins di football NFL), in Florida. 

Nella notte italiana la 36enne di Massa Lombarda e la 28enne di Castelnuovo di Garfagnana hanno ceduto per 6-7(2) 6-4 10-1, dopo una battaglia di quasi due ore, alle statunitensi Sofia Kenin e Bethanie Mattek-Sands, quest’ultima ex numero uno del mondo e cinque volte campionessa Slam in doppio. 

Errani e Paolini in questa stagione hanno già vinto un titolo, lo scorso febbraio al WTA 500 sul veloce indoor di Linz (secondo trofeo conquistato in coppia dopo quello vinto a Monastir nel 2023; le due avevano anche giocato e perso la finale di Melbourne 1 nel 2022).

Le due azzurre, si erano qualificate per la semifinale battendo, con un doppio 6-2, Ekaterina Alexandrova e Irina Khromacheva in un'ora di gioco.

Le statunitensi Sofia Kenin e Bethanie Mattek-Sands, ai quarti avevano sconfitto al super tie-break (1-6, 6-4, 11-9) la coppia Elise Mertens-Hsieh Su-wei.

La coppia azzurra, che punta alla partecipazione ai Giochi Olimpici di Parigi 2024, andava a caccia del terzo titolo dopo i trionfi firmati a ottobre 2023 in Tunisia, al Jasmin Open di Monastir, e a febbraio 2024 all'Upper Austria Ladies di Linz. Paolini a inizio anno ha ottenuto il successo in singolare al WTA 1000 di Dubai, Errani è l'azzurra con più vittorie nel circuito maggiore tra singolare (9) e doppio (29), di cui 5 in tornei del Grande Slam, oltre ad aver messo in bacheca tre edizioni della Fed Cup.