Il 25 marzo il blitz nelle sue case per un'indagine sul traffico sessuale

Sean "Diddy" Combs torna sui social dopo le perquisizioni: nel post le foto della figlia

"Buona Pasqua da Baby Love", così il rapper per celebrare la Pasqua. Disattivati i commenti

Sean "Diddy" Combs torna sui social dopo le perquisizioni: nel post le foto della figlia
GettyImages
Sean Combs

"Buona Pasqua da Baby Love". Sean “diddy” Combs torna sui social con alcune foto della figlia per celebrare la Pasqua. I commenti per il post sono stati disattivati. 

Il post è il primo dopo le perquisizioni nelle sue case a Los Angeles e Miami ad opera del Dipartimento per la Sicurezza Interna degli Stati Uniti nell’ambito di un’indagine federale sul traffico sessuale. 

Un video della scena mostrava i suoi figli King e Justin in manette. L’indagine sul traffico sessuale era arrivato pochi mesi dopo che la cantante Cassie Ventura aveva citato in giudizio Diddy per stupro, traffico sessuale e anni di ripetuti abusi fisici. Le accuse erano state negate e in seguito c’era stato un patteggiamento tra le parti.