Il drammatico fenomeno

Suicidi in carcere, 5 milioni di euro per la prevenzione. Nordio: "Più psicologi e esperti"

Il ministro della Giustizia: “Più che raddoppiato lo stanziamento annuale”

Suicidi in carcere, 5 milioni di euro per la prevenzione. Nordio: "Più psicologi e esperti"
ansa
Carcere generica

"Al fine di prevenire e contrastare il drammatico fenomeno dei suicidi nell'ambito della popolazione detenuta, ho firmato un decreto che prevede per il corrente anno l'assegnazione di 5 milioni di euro all'amministrazione penitenziaria per il potenziamento dei servizi psicologici negli istituti, attraverso il coinvolgimento di esperti specializzati e di professionisti esterni all'amministrazione". Lo annuncia il ministro della Giustizia Carlo Nordio.  "Più che raddoppiato lo stanziamento annuale di bilancio destinato alle finalità di prevenzione del fenomeno suicidario e di riduzione del disagio dei ristretti, a conferma – sottolinea ancora Nordio -dell'impegno da parte del governo nella pronta adozione di misure necessarie per migliorare le condizioni detentive negli istituti penitenziari anche in vista di un intervento più strutturato e duraturo nel tempo da proporre come priorità nella prossima legge di bilancio".