Campania

Terremoto, nuovo sciame sismico nell'area dei Campi Flegrei

Le scosse sono state avvertite dalla popolazione ma dalle prime verifiche non sono stati segnalati danni

Terremoto, nuovo sciame sismico nell'area dei Campi Flegrei
Ansa
Campi Flegrei

L’Osservatorio Vesuviano ha comunicato che a partire dalle ore 7.14 si è verificata una sequenza di eventi sismici nell’area dei Campi Flegrei. Fino alle ore 8 sono stati rilevati 9 terremoti con magnitudo massima 3.2. La prima scossa è stata registrata alle 7,14 con una magnitudo di 2,9. La seconda alle 7,32. Stesso epicentro con una magnitudo di 3,2. A segnalare lo sciame sismico è l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. 

"Cari cittadini, abbiamo tutti avvertito le scosse di questa mattina. Come abbiamo comunicato in precedenza è in corso uno sciame sismico dalle ore 7:14. Comprendo che lo sciame possa aver generato ansia e preoccupazione. Siamo in contatto costante con l'Osservatorio Vesuviano e la Protezione Civile e vi terremo aggiornati sui nostri canali istituzionali". Così in un post su Facebook il sindaco di Pozzuoli Gigi Manzoni.

 

La Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile si è messa in contatto con le strutture locali del Servizio Nazionale della protezione civile.    

 

Le scosse sono state avvertite dalla popolazione, anche in alcuni quartieri occidentali di Napoli, ma dalle prime verifiche non sono stati segnalati danni.