Svizzera

Valanga a Zermatt, tra le vittime uno sciatore americano di 15 anni

Grave uno svizzero di 20 anni, due morti non sono stati ancora identificati

Valanga a Zermatt, tra le vittime uno sciatore americano di 15 anni
ansa
Valanga nei pressi della stazione sciistica di Riffelberg

Tre persone sono morte e una è rimasta ferita in una valanga nei pressi di Zermatt, ai piedi del versante svizzero del Cervino. Lo comunica la polizia cantonale del Vallese, aggiungendo che le ricerche sono state sospese

La valanga si è verificata in un'area fuoripista della stazione sciistica di Riffelberg. Tra le vittime c'è anche uno sciatore americano di 15 anni. Gli altri due morti sono un uomo e una donna per i quali sono in corso le procedure di identificazione. La quarta persona, travolta dalla massa nevosa, è uno svizzero di 20 anni rimasto gravemente ferito. 

Il distacco è avvenuto poco dopo le ore 14 di ieri, primo aprile, e le ricerche, scattate subito, sono poi state sospese in serata.