Ungheria: leak Cia, Orban considera Usa tra i primi 3 'nemici'

Lo rivela uno dei documenti dell'intelligence Usa affiorati on-line

Ungheria: leak Cia, Orban considera Usa tra i primi 3 'nemici'
Ansa
Il Primo ministro dell'Ungheria Viktor Orban

Uno dei documenti dell'intelligence Usa affiorati on-line, mostra che il primo ministro ungherese, Viktor Orban, considera gli Stati Uniti come uno dei tre principali avversari del suo partito, Fidesz, e lo ha detto in un dibattito interno il 22 febbraio: e' quando rivelato da uno dei documenti finiti on-line, una valutazione che conferma la spaccatura tra Washington e il Paese, che pure è membro della Nato ma difende costantemente i suoi rapporti con Russia e Cina.    

La discussione ha avuto luogo in una riunione del gruppo parlamentare Fidesz. Una fonte filogovernativa a Budapest ha raccontato che Orban non nominò gli Stati Uniti, ma l'amministrazione Biden: "Gli uomini di Fidesz temevano che il governo degli Stati Uniti avrebbe interferito in qualche modo nelle elezioni". Un diplomatico con sede a Budapest ha aggiunto che "il rapporto tra gli Stati Uniti e Ungheria non e' mai stato così teso prima"