Zelensky: nessun compromesso, via i russi

"Non ho mai detto di voler riconoscere l'indipendenza della Crimea, mai detto"

Zelensky: nessun compromesso, via i russi
president.gov.ua

"I russi se ne devono andare e devono rispondere di quello che hanno fatto. Non possiamo accettare compromessi per la nostra indipendenza". Lo ha detto il premier ucraino Zelensky in un'intervista con "A porta a porta" su Rai Uno.

 "Noi non dobbiamo cercare una via d'u- cita per la Russia. So che Putin voleva portare a casa qualche risultato ma non lo ha trovato. - ha detto Zelensky - . "Non ho mai detto di voler riconoscere l'indipendenza della Crimea, mai detto" , "Io sono pronto a parlare con Putin, ma senza ultimatum"