Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/20enne-uccisa-nel-Catanese-2-anni-fa-la-denuncia-per-stalking-nicolosi-udienza-dcc4f1e3-a832-4f55-b4cb-1257ba8fbf0a.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Non è chiaro se l'omicidio è collegato alla denuncia

20enne uccisa nel Catanese, 2 anni fa la denuncia per stalking. Si cerca anche l'ex convivente

La giovane sarebbe stata uccisa con diversi colpi d'arma da taglio. Trovata in auto nelle campagne di Nicolosi. La prima udienza preliminare si sarebbe dovuta svolgere stamattina. Dalla denuncia non aveva più segnalato minacce o appostamenti. Nessun elemento collega comunque l'omicidio alla denuncia

Condividi
Nicolosi (Catania) Il 3 ottobre di due anni fa Giordana Di Stefano, la ragazza trovata morta oggi a Nicolosi, nel Catanese, aveva sporto denuncia per stalking. La 20enne sarebbe stata uccisa con diversi colpi d'arma da taglio.  

Oggi avrebbe dovuto celebrarsi la prima udienza preliminare davanti al gip. Da quella denuncia la donna non aveva più segnalato altre minacce e nemmeno nominato un avvocato. Non è tuttavia chiaro se l'omicidio sia collegato o meno a questo episodio. I carabinieri stanno anche cercando l'ex convivente di Giordana Di Stefano con la quale la giovane ha avuto una bimba di 4 anni.

Nell'esposto del 3 ottobre 2013 Giordana aveva denunciato di avere ricevuto messaggi assillanti e appostamenti. Il procedimento è stato regolarmente incardinato ugualmente dalla Procura di Catania che ha chiesto il rinvio a giudizio dell'indagato. La prima udienza si sarebbe dovuta tenere stamattina, l'uomo però non si è presentato e l'avvocato ha chiesto il rinvio per la valutazione di un rito alternativo, ipotizzando anche una bonaria risoluzione. 
Condividi