Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/A-meta-seduta-Borse-positive-5d3103db-1f51-4c50-800d-b37b7968fafd.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

Mercati

A metà seduta Borse positive

Condividi
di Marzio Quaglino Si chiude in borsa la prima settimana di dicembre, decisamente incolore rispetto al novembre record. I mercati attendono il dato sull’occupazione Usa, importante per capire lo stato di salute della maggiore economia mondiale di fronte alla pandemia. In questo clima, Europa a metà seduta è per lo più in rialzo. Milano sale dello 0,46%. Londra è la migliore (+0,94%), mentre solo Francoforte accusa un leggero calo (0,17%). 

Sul listino di Piazza Affari spicca Leonardo (+4,42%) dopo la commessa annunciata ieri. Bene anche i titoli legati al petrolio, che sfruttano il progresso del greggio dopo l’accordo Opec sull’aumento della produzione.  Capofila del settore è Saipem che sale del 3,00%. 

Continua l’indebolimento del dollaro sul mercato valutario legato alla maggiore propensione al rischio da parte degli investitori e alle aspettative per un intervento della Federal Reserve. Sale dunque il cambio con l’euro che a 1,2167 tocca i massimi dall’aprile 2018.
Condividi