Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Abruzzo-caduto-elicottero-del-118-nel-aquilano-81058c83-a035-4c44-90da-0fa4e8768110.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Soccorsi

Abruzzo, caduto elicottero del 118 nell'aquilano. I soccorritori: ci sono vittime

A bordo c'erano sei persone. Il velivolo, impegnato nel recupero di un ferito su un campo da sci, è precipitato da un'altezza di 600 metri. Nella zona una fitta nebbia rende difficili i soccorsi

Condividi
L'elicottero sarebbe caduto in fase di recupero di un ferito su un campo da sci a Campo Felice. A bordo sei persone. Il velivolo volava in una zona con una fitta coltre di nebbia e nuvole basse. Si è sentito uno schianto. L' Aw 139 sarebbe scomparso dai radar in provincia de L'Aquila. Secondo le prime informazioni, avrebbe lanciato il segnale di crash mentre si trovava in località Casamaina, nel comune di Lucoli, nei pressi della piana di Campo Felice. Alcuni testimoni dicono di aver sentito un boato.

Squadra soccorso partita da Penne
Un gruppo del Soccorso speleologico alpino dotato di sci, è partito di gran fretta dal Centro operativo comunale di Penne, quartier generale dei soccorsi per l'Hotel Rigopiano. L'elicottero infatti è stato avvistato in località Vecchia Miniera, ad alcuni chilometri da Campo Felice. Si trova in una zona difficile da ragiungere con i mezzi. La carcassa è stata individuata - spiega il soccorso alpino - sotto dei salti di roccia. Si trova in una  posizione "complicata". Sul posto, al momento dell'incidente, una fitta nebbia che ha costretto i soccorsi a utilizzare gli infrarossi per localizzare l'elicottero e che ora sta anche rendendo difficoltose le operazioni sul posto.Ci sarebbero delle vittime.

Era normale volo soccorso
Il velivolo non era infatti impegnato né per l'emergenza maltempo né per quella relativa al terremoto. Non faceva inoltre parte degli elicotteri che in questi giorni sono impegnati sulla valanga che ha travolto l'hotel Rigopiano. 



 
Condividi