Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Afghanistan-Baradar-appare-in-video-smentisce-lite-con-Haqqani-989aaa1c-23d3-49b6-98f9-d7dabcdb428d.html | rainews/live/ | true
MONDO

Kandahar

Afghanistan: il vicepremier talebano Baradar appare in video e smentisce lite con Haqqani

Nessun dissidio interni alla leadership talebana, assicura il vicepremier, che rassicura sul suo stato di salute negando le notizie, che lo volevano ricoverato in ospedale o addirittura morto 

Il mullah Abdul Ghani Baradar, vice premier del governo afghano ad interim
Condividi

Il vice premier del governo afghano ad interim, il mullah Abdul Ghani Baradar è apparso in un'intervista video, smentendo le voci di dissidi interni alla leadership talebana e del suo ferimento in una lite con con alcuni membri della Rete Haqqani, la fazione legata ai servizi segreti pakistani.

Mostrandosi in video da Kandahar, Baradar ha voluto rassicurare sul suo stato di salute e negare le notizie, diffuse negli ultimi giorni, che lo volevano ricoverato in ospedale o addirittura morto. "Non è la verità", ha dichiarato il vice premier ad interim e co-fondatore dei talebani, "sto bene e in salute". "Sono stato fuori Kabul e non ho avuto accesso a internet per respingere queste fake news", ha aggiunto.

Il breve video, postato su Twitter dall'ufficio politico talebano a Doha, lo mostra seduto su un divano vicino all'intervistatore della televisione di Stato, mentre sembra leggere le risposte su un foglio. "Grazie a Dio, abbiamo buoni rapporti l'uno con l'altro e ci rispettiamo, le nostre relazioni sono migliori di quelle di una famiglia", ha aggiunto, riferendosi ai rapporti con gli Haqqani.

Condividi