Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Amazon-lavoratori-Alabama-votano-contro-formazione-di-sindacato-d6fb1f6d-556b-458f-a9a6-5fc50cb3945f.html | rainews/live/ | true
MONDO

Usa

Amazon, lavoratori Alabama votano contro formazione di sindacato

A dichiararlo è il Wall Street Journal che segue conteggio schede

Condividi
I dipendenti di Amazon in Alabama hanno votato contro la formazione di un sindacato interno. A dichiararlo è il Wall Street Journal che sta seguendo dall'interno il conteggio delle schede.

Con il 72% delle schede votate scrutinate, i risultati parlano del 71% degli impiegati nel magazzino di Bessemer contrari all'adesione alla Retail, Wholesale and Department Store Union. Su 3.215 votanti, 1.608 si sono dichiarati non favorevoli. La struttura di Bessemer impiega meno dell'1% dei circa 950.000 dipendenti di Amazon negli Stati Uniti.

Il National Labour Relations Board che continua a contare i voti in diretta non ha ancora dichiarato un vincitore ufficiale. Quando la conta dei voti sarà finita ciascuna delle parti ha una settimana per contestare i risultati prima della certificazione ufficiale.

Amazon, durante la campagna elettorale, ha sempre dichiarato che la sindacalizzazione dei lavoratori non fosse necessaria, poiché paga il doppio del salario minimo in Alabama e offre ai lavoratori generosi benefit sanitari.

I dipendenti favorevoli alla sindacalizzazione avrebbero voluto negoziare su retribuzione, ritmo del lavoro e pause previste per ogni turno: tanti hanno lamentato di non aver tempo neppure per usufruire dei servizi igienici.
Condividi