Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Ancora-una-tragedia-nel-calcio-muore-giovane-calciatore-croato-f73f2dbc-7a2b-4ccc-bb9a-8ef68ce62060.html | rainews/live/ | true
SPORT

Attaccante del Marsonia

Ancora una tragedia nel calcio: muore Bruno Boban, 25enne giocatore croato

Tre settimane dopo la morte di Davide Astori, il giovane attaccante, che militava nella terza serie della Croazia, è caduto sul campo. Inutili i soccorsi

Condividi
Ancora una tragedia nel mondo del calcio, questa volta in in Croazia, dove oggi è morto Bruno Boban, 25enne attaccante del Marsonia. L'atleta slavo è morto crollando in campo durante la partita contro il Pozega Slavonja, valida per la terza categoria croata. Nelle immagini diffuse da Fox Sports, Boban cede palla in attacco a un compagno che entra in area, poi quando l'azione si perde lui si accascia mettendosi le mani sulla testa, e quindi crolla sul terreno di gioco.
 
Immediati  i soccorsi medici, mentre compagni e avversari erano accorsi verso il giocatore. A Boban è stato praticato immediatamente un massaggio cardiaco a mano, successivamente c’è stato anche l'intervento di un'ambulanza. I soccorsi, secondo i media croati, sono durati 45 minuti.

"Riposa in pace, Bruno", sono le condoglianze del Marsonia e della federcalcio croata per il calciatore, che era il capocannoniere del campionato dove militava.  La nuova tragedia arriva a tre settimane dalla morte del capitano della Fiorentina e difensore della nazionale italiana Davide Astori.
Condividi