Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Assorbenti-gratis-a-tutte-le-donne-in-Scozia-primo-caso-al-mondo-e96dc99c-feb0-48c9-a43a-5bde98b6bc66.html | rainews/live/ | true
MONDO

Assorbenti gratis a tutte le donne in Scozia, primo caso al mondo

Diventa legge l'iniziativa formalizzata a febbraio dal governo

Condividi
In Scozia tutti i prodotti legati al ciclo mestruale saranno gratuiti. Lo ha approvato il Parlamento, con voto unanime, facendo del Paese il primo al mondo a intraprendere questa strada. Il Period Products Bill rende un diritto legale avere libero accesso ai prodotti sanitari negli edifici pubblici. "Siamo tutti d'accordo sul fatto che nessuno dovrebbe preoccuparsi della provenienza dei prossimi tamponi o assorbenti", ha detto prima del voto di Edimburgo, Monica Lennon, la deputata che ha presentato il disegno di legge.

"Non saremo gli ultimi a farlo ma abbiamo la possibilità di essere i primi", ha aggiunto.   

I prodotti sanitari sono gratuiti per alunni e studenti in Scozia, ma la legge ora prevede l'obbligo per i ministri di istituire un programma a livello nazionale per garantire che chiunque possa accedervi. Le scuole, i licei e le università devono anche rendere disponibile una gamma di prodotti gratuiti nei loro bagni", ha spiegato. 

Anche la premier scozzese, Nicola Sturgeon, accoglie con favore la decisione. "Orgogliosa di votare per questa legge rivoluzionaria, che rende la Scozia il primo Paese al mondo a fornire prodotti per il ciclo gratuiti per tutti coloro che ne hanno bisogno", ha scritto sul suo account Twitter. "Una politica importante per donne e ragazze", ha aggiunto. 

"Questa campagna è stata sostenuta da una vasta coalizione di sindacati, organizzazioni femminili e associazioni caritative", ha sottolineato la Lennon - "E' un segnale al mondo che l'accesso universale gratuito ai prodotti per le mestruazioni può essere garantito", ha concluso.
   
Condividi