Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Avevano-in-casa-1-5-milioni-euro-denunciati-2-pensionati-19115997-e0ee-44cb-bbc6-4d39c51cee2a.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Reggio Calabria

Avevano in casa un milione e mezzo di euro in contanti, denunciati 2 pensionati

L’accusa al momento è riciclaggio, ma si indaga per capire quali  possibili legami la coppia poteva avere con la criminalità

Condividi
Un milione e 500mila euro. Divisi in tanti pacchetti singoli con scritto sopra la somma che conteneva. A nascondere in casa il tesoretto, due pensionati, marito e moglie di 70 e 66 anni, denunciati ora per riciclaggio dai Carabinieri. Il fatto è avvenuto a Gioia Tauro, nel Reggino.

I soldi sono stati trovati durante  una  perquisizione dei militari della locale compagnia Carabinieri, supportati da personale della S.I.O. di Vibo Valentia. I due coniugi sono incensurati. Gli inquirenti pensano che i soldi siano frutto di attività criminali. Il tesoretto era in una stanza dell'appartamento della coppia dietro un mobile: alcuni borsoni in tela erano nascosti e raggiungibili attraverso una piccola carrucola: Ognuno dei borsoni conteneva diversi pacchetti con i soldi.

I  coniugi sono stati denunciati per il reato di riciclaggio. I soldi sono stati sequestrati in via preventiva per capire l'origine e l'eventuale connessione ad altre e più complesse dinamiche criminose.
Condividi