Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Bambina-di-2-anni-uccisa-a-coltellate-accanto-il-padre-ferito-63fb52ad-734f-4703-b037-887109a0dab0.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Orribile delitto

Cremona, bimba di 2 anni trovata uccisa in casa con accanto il padre ferito

Un uomo avrebbe accoltellato la figlia di due anni, poi, avrebbe tentato di togliersi la vita. All'origine del gesto la recente separazione tra i coniugi

Condividi
di Tiziana Di Giovannandrea

Una bimba di due anni è stata trovata, nel pomeriggio, uccisa a coltellate in un'abitazione di Cremona in Via Massarotti.

I Carabinieri intervenuti sul posto, a seguito della segnalazione del 118, hanno trovato, accanto alla piccola il padre, a sua volta ferito all'addome da una coltellata.

L'ipotesi è che l'uomo, originario della Costa d'Avorio trentenne, abbia ucciso la figlia e abbia poi cercato di togliersi la vita con una coltellata al ventre.

Secondo quanto è stato spiegato dagli investigatori, la madre della bimba e il padre non vivevano nella stessa abitazione perché da poco separati ed è pertanto probabile che la bambina fosse stata affidata al genitore per qualche ora. La madre abitava con la bimba in un'altra abitazione mentre l'uomo viveva da soltanto un mese nella casa dell'orribile delitto. Lavorava come operaio in una fabbrica. 

All'arrivo dei soccorritori del 118, la bambina era già morta.

I Carabinieri di Cremona, accorsi con tre pattuglie, hanno preso in consegna il padre e lo hanno portato in Ospedale, dove è attualmente piantonato in attesa dei provvedimenti dell'Autorità giudiziaria. Sul posto anche la Scientifica che sta effettuando i rilevamenti del caso.

All'origine del gesto ci sarebbe la recente separazione tra i due coniugi.
 

Condividi