Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Bene-Piazza-Affari-in-calo-Unicredit-e-Mps-36f9c9bc-8e57-44ac-a76f-4d360aa92314.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

Mercati

Bene Piazza Affari, in calo Unicredit e Mps

Condividi
di Michela Coricelli Chiusura in deciso rialzo per Piazza Affari, maglia rosa in Europa con un guadagno dello 0,92%.

A spingere con forza il Ftse Mib è stata la galassia Stellantis: la holding Exor ha guadagnato il 5,81%, Ferrari il 4,10%, il titolo Stellantis il 3,94%. Il comparto legato all'auto ha beneficiato di questa corsa: Pirelli chiude a +2,65%.
 
Il titolo più pesante, al contrario, è stato Unicredit: dopo che sono saltate le "nozze" con Mps, il titolo di piazza Gae Aulenti perde l'1,72%. Al di fuori dal paniere principale, Mps scivola a -2,38%.
 
Le altre borse europee chiudono in ordine sparso: giù Parigi a -0,31%, su Londra a +0,25% e Francoforte a +0,36%.
 
Wall Street procede in territorio positivo, in particolare i titoli tecnologici sul Nasdaq, spinti dai risultati trimestrali delle compagnie.
 
Il petrolio non ferma il suo rally: il greggio americano ha superato gli 85 dollari al barile per la prima volta dal 2014, per poi ritracciare a 84,53.
Anche l'oro rialza la testa: l'oncia vale 1.808 dollari.
Condividi