Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Bombardieri-incidenti-lavoro-Notizie-positive-per-combattere-strage-153f14a5-7b4a-463d-a063-9551158698d2.html | rainews/live/ | true
POLITICA

Incontro con Draghi a Palazzo Chigi

Bombardieri, incidenti lavoro: "Notizie positive per combattere strage"

"Da dopodomani sarà possibile sospendere l'attività delle aziende che violano le norme sulla sicurezza e hanno lavoratori non regolari in una percentuale superiore al 10 per cento", ha spiegato il segretario generale Uil

Condividi
"Abbiamo finalmente delle notizie positive per combattere la strage di lavoratori e lavoratrici che muoiono sui posti di lavoro". Il segretario generale Uil, Pierpaolo Bombardieri, manifesta la sua soddisfazione al termine dell'incontro a Palazzo Chigi con Mario Draghi e Andrea Orlando e sottolinea che "da dopodomani sarà possibile sospendere l'attività delle aziende che violano le norme sulla sicurezza e hanno lavoratori non regolari in una percentuale superiore al 10 per cento". Le sanzioni, ricorda, saranno "l'attività sospesa e le azienda che dovranno comunque pagare la retribuzione ai lavoratori, e questo - rimarca Bombardieri - e' un primo elemento importante, da noi chiesto da molto tempo".

Bombardieri mette anche in evidenza "l'accelerazione delle assunzioni e della possibilità di aumentarle non solo negli istituti ma anche sulle strutture sanitarie territoriali che hanno ulteriori compiti di verifica".  Altro "punto importante" richiamato dal leader Uil è "il coordinamento, affidato all'Ispettorato, per le ispezioni" e rileva che si tratta di "tre punti importanti per dare una risposta all'emergenza delle morti sul lavoro".  "Ovviamente sul tema della sicurezza dovremo discutere di altre cose ma lo faremo nelle prossime settimane", anticipa Bombardieri.

Landini: "Domani decreto con 13 settimane cig Covid"
Nel decreto che domani andrà in Cdm ci sarà il rifinanziamento di altre 13 settimane di cig Covid. Lo ha detto il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini,al termine dell'incontro a Palazzo Chigi.
Condividi