Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Borse-d-Europa-giu-con-il-Nasdaq-3267dec2-48fb-45b4-9dd6-ddb0b9aac013.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

Mercati

Borse d’Europa giù con il Nasdaq

Condividi
di Paolo Gila Chiusura negativa per le principali borse europee, contagiate dalla brusca frenata del Nasdaq americano debole sin dalle prime battute (-2,28% alle 17 e 30 ora italiana).
Milano ha ceduto lo 0,55%. In tale contesto queste le chiusure nel Vecchio Continente: Londra -0,31%, Francoforte -0,97%, Parigi -0,82%.

A Piazza Affari sono avanzati i titoli del comparto energetico, come Eni, Saipem e Tenaris, con il prezzo del petrolio in crescita (Wti a 65 dollari e 60 centesimi il barile) dopo la decisione dell’Opec di non modificare gli assetti della produzione.

Nervosismo anche sul segmento dei titoli di stato. Lo spread tra Btp e Bund è salito a 106 punti con il rendimento dei nostri decennali allo 0,75%. Euro più debole contro dollaro, sceso a 1,19 e 10.
Condividi