Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Borse-europee-accelerano-Carige-fatica-ancora-a-fare-prezzo-48b3c71e-bad4-472e-ab0f-373c5aac79ac.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

Borse europee accelerano. Carige fatica ancora a fare prezzo

Condividi
di Chiara RancatiMilano Dopo un avvio fiacco accelerano al rialzo le Borse europee. Milano e Parigi le migliori, con rialzi che superano gli 8 decimi di punto; più caute Londra e Francoforte, che guadagnano poco più di tre decimi. Tra i titoli, da segnalare lo scivolone di Moncler,  che ieri in serata aveva presentato i conti per il primo semestre.

Ricavi in rialzo, anche rispetto al periodo pre-pandemia, e un risultato netto positivo di 58,7 milioni di euro non bastano a convincere gli operatori di mercato, che si aspettavano di più e oggi spingono il titolo in calo del 3,62%. Mentre fatica ancora a fare prezzo Banca Carige, tornata ieri a Piazza Affari dopo 32 mesi di sospensione.

In mattinata, poco dopo l’avvio di seduta, è entrata brevemente in contrattazione con un valore da 80 centesimi per azione, ma è poi tornata in asta di volatilità, con un rialzo teorico di oltre il 26,5% rispetto al prezzo di riferimento fissato ieri a fine giornata.

Sul fronte dei titoli di Stato, sale a 107 punti base lo spread tra btp e bund, per effetto soprattutto di un netto calo del rendimento sul decennale tedesco, molto ricercato in questa fase di incertezza, che scende fino a -0,44%.
 
Condividi