Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Borse-europee-caute-su-Brexit-e-Pil-cinese-6b3b4bf6-f6c3-4f3b-a4b2-e8d2e238eaaa.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

Borse europee caute su Brexit e Pil cinese

Condividi
di Marzio QuaglinoMilano Dopo il saliscendi di ieri, legato all’accordo sulla Brexit, le borse europee aprono pressoché piatte. Il voto britannico appare incerto, mentre pesa anche il rallentamento della crescita cinese con il Pil salito del 6% su base annua nel terzo trimestre. Un dato però al di sotto delle previsioni.
Così Milano cede lo 0,07%, mentre in calo sono anche Londra (-0,43%), Francoforte (-0,27%) e Parigi (-0,64%). Tra i principali titoli di Piazza Affari spicca il +2,69% di Bper banca sostenuta dal giudizio positivo di Hsbc. Soffrono invece gli industriali con Pirelli (-2,70%) e Fiat Chrysler (-2,47%).
Sul mercato dei titoli di Stato lo spread, dopo la decisa discesa di ieri, rimane a 130 punti base con il rendimento del Btp decennale allo 0,90%.
Tra le valute, sembra fermarsi il recupero dell’Euro sul Dollaro con il cambio a 1,1116.
 
 
Condividi