Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Borse-europee-poco-mosse-In-asia-corsa-di-xiaomi-prima-auto-nel-2024-4b241b9b-cf8f-45f7-b8a4-10c0c8270ef2.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

Mercati

Borse europee poco mosse. In asia corsa di xiaomi: prima auto nel 2024

Condividi
di Fabrizio Patti Le borse europee rivedono il segno più, dopo il calo di ieri, anche se i rialzi in avvio sono limitati: a Milano +0,09% per l'indice Ftse Mib. Nel resto d'Europa Francoforte +0,03%; dopo un avvio in lieve rialzo sono poco sotto la parità Londra (-0,05%) e Parigi (-0,09%). 

Ieri il calo era stato dovuto al rallentamento del Pil cinese, salito di solo il 4,9% nel terzo trimestre, meno delle attese. E alla contrazione a sorpresa della produzione industriale negli Stati Uniti, -1,3% a settembre rispetto ad agosto.

Un'inversione di tendenza si era avuta ieri a New York grazie alla salita di alcuni titoli tecnologici (Nasdaq +0,84%): Apple, che ha presentato alcuni nuovi prodotti, ma anche Facebook, Netflix e Tesla, che presenteranno questa settimana i conti trimestrali.

Settore tech protagonista anche in Asia nella notte, soprattutto a Hong Kong; +5.6% in particolare per Xiaomi, che ha annunciato che produrrà la propria auto elettrica dal primo semestre 2024.
In tema di tecnologia oggi dalle 15.30 ore italiane ci sarà anche il debutto del primo ETF legato al Bitcoin: è uno strumento che replica l'andamento dei future sulla criptovaluta. Ed il primo autorizzato dalla Sec, l'autorità di controllo dei mercati americani.

A Piazza Affari intanto maggiori rialzi per Enel (+1,4%) e Prysmian (+0,9%). Maggiori ribassi per Intesa Sanpaolo (-1%) e Banca Mediolanum (-1,55%).
Condividi