Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Calcio-Il-Benevento-e-promosso-in-Serie-A-con-sette-giornate-d-anticipo-bdbbbe42-e92f-4a33-bb93-6a1606861f6f.html | rainews/live/ | true
SPORT

Eguagliato il record dell'Ascoli, era il 1978

Calcio, il Benevento è promosso in Serie A con sette giornate d'anticipo

Successo 1-0 nel derby al 'Vigorito' contro la Juve Stabia. La squadra sfila per la città a bordo di quattro pullman scoperti. Le autorità e la dirigenza chiedono ai tifosi di non scendere in strada. La promessa del presidente Vigorito: gratis allo stadio, quando si potrà, se le norme sono rispettate

Condividi
Il Benevento torna in Serie A dopo due anni di cadetteria. La promozione arriva con sette giornate d'anticipo (eguagliato il primato dell'Ascoli nel 1978) in un campionato-cavalcata che i giallorossi guidati da Pippo Inzaghi hanno dominato. Per la matematica promozione bastava un pareggio, è arrivata la vittoria 1-0 nel derby in casa con la Juve Stabia, con Sau in gol al 26' della ripresa. Festa doveva essere e festa è stata, anche se in uno stadio vuoto. Ma la squadra non rinuncerà al bagno di folla, seppure a debita distanza (la stessa, 24 punti, a cui sono state lasciate le più immediate rivali in classifica).        

Ad aspettare fuori dal 'Vigorito', infatti, c'è una città colorata in giallorosso. I quartieri si sono sfidati per preparare le coreografie più belle e accattivanti per accogliere il passaggio dei quattro pullman scoperti con a bordo la squadra e i tecnici (in altri tempi ne sarebbe bastato uno, le norme anti-Covid impongono distanziamenti anche a bordo). L'appello delle autorità, rivolto ai tifosi, è per una festa esclusivamente ai balconi, per evitare assembramenti. Il presidente Oreste Vigorito ha promesso ingresso gratis allo stadio appena sarà possibile riportarvi il pubblico. Ma, in cambio, chiede ai supporter dei giallorossi il rispetto delle misure per la prevenzione dell'epidemia. La Serie A è cosa fatta, per una festa più corale c'è tempo.

Spadafora: davvero felice per Benevento in A
"Sono davvero felice per la promozione del Benevento in serie A. Un traguardo strameritato, raggiunto quando mancano ancora 7 giornate alla fine del campionato, eguagliando il record dell'Ascoli". Così il  ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, 'celebra' su Facebook la promozione in Serie A della squadra sannita allenata da Pippo Inzaghi. Poi Spadafora, campano e tifoso dichiarato del Napoli, aggiunge: "Complimenti e bentornato nella massima serie, ci vediamo al derby".
Condividi