Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Casamonica-villette-diventeranno-alloggi-per-carabinieri-4caa0fec-31b6-489f-9adf-32dbe149fc87.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Lo sgombero questa mattina in periferia a Roma

Casamonica, le villette diventeranno alloggi per carabinieri

Lamorgese: "La liberazione di questi immobili riafferma la presenza dello Stato in luoghi con una forte influenza criminale"

Condividi
Lo sgombero di primo mattino, militari dell'arma e vigili sono entrati in un complesso residenziale di quasi 3mila metri quadrati situato in via Caldopiano, periferia della capitale, all'interno: 2 villette unifamiliari ed una villetta bifamiliare, riconducibile al clan dei Caramonica.
Sul posto anche il personale dell'Agenzia beni confiscati e dell'Agenzia del Demanio, che una volta entrata in possesso dei beni immobili, li darà in uso all'Arma dei Carabinieri.

L'operazione è scattata dopo una attenta pianificazione decisa nell'ambito del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica presieduto dal prefetto di Roma. All'arrivo dei militari sono stati trovati all'interno due nuclei familiari non riconducibili al clan. Sono stati attivati i servizi sociali per occuparsi di alcuni degli occupanti senza titolo.

"Grande soddisfazione per l'operazione di sgombero di questa mattina" - così il ministro dell'interno Luciana Lamorgese - "condotta dall'Agenzia Nazionale per l'Amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata ed alla Prefettura di Roma, che ha portato alla liberazione di un ampio complesso immobiliare confiscato e riconducibile al sodalizio criminale dei Casamonica". 
Condividi