Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Ciclismo-Ganna-campione-del-mondo-a-cronometro-e39500c8-5a34-4ed1-a642-88bb881f2321.html | rainews/live/ | true
SPORT

Belgio

Ciclismo, Ganna campione del mondo a cronometro

 L'azzurro bissa il successo dello scorso anno a Imola

Filippo Ganna, immagine di repertorio (Afp via GettyImages)
Condividi
Filippo Ganna si conferma campione del mondo nella cronometro individuale.

Il 25enne piemontese, campione olimpico nell'inseguimento a squadre a Tokyo, percorre i 43,3 chilometri da Knokke-Heist a Bruges in 47'47"83,  precedendo i belgi Wout Van Aert (47'53"20) e Remco Evenepoel (48'31"17). Gli altri due azzurri Edoardo Affini e Matteo Sobrero chiudono
rispettivamente in nona e ventunesima posizione.

Ganna: sognavo di vincere in casa dei belgi
"La mia condizione è salita di livello nell'ultima settimana, dopo gli Europei di Trento le cose si sono sistemate. Era importante difendere la maglia iridata. Eravamo tutti i migliori in gara, ho grande rispetto per ogni avversario, ma vincere in casa dei belgi è davvero speciale. Per me era un sogno vincere oggi. Ho fatto una grande prova, è tutto fantastico, ringrazio il mio staff". Così Filippo Ganna, nell'intervista per il circuito tv europeo dopo essersi confermato campione del mondo a cronometro in linea, alla rassegna iridata belga.

I complimenti di Palazzo Chigi
"Dopo lo straordinario Europeo 2021 di Trento, i Mondiali di ciclismo su strada si aprono al meglio con la vittoria a cronometro di Filippo Ganna, che si riconferma l'uomo più veloce al mondo dopo una gara emozionante. Bravo! Complimenti alla nostra Federciclismo". Così Palazzo Chigi commenta su Twitter la vittoria di Ganna nella cronometro ai Mondiali nelle
Fiandre.
Condividi