Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Clima-novembre-2019-il-mese-caldo-mai-registrato-d43a3047-9e2b-4f4e-b90e-ef6679d3c0be.html | rainews/live/ | true
MONDO

I dati sono di Copernicus Climate Change Service dell'Ue

Clima: novembre 2019 è il mese il più caldo mai registrato

Alte le temperature in tutta Europa a novembre con più 1,5%. Sopra la media anche nei paesi del nord passando dall’Artico all’altopiano del Tibet

Condividi
Quello che abbiamo appesa passato è l’autunno più caldo degli ultimi anni. Temperature così alte si erano registrate nel 2006, 2015 e 2018.

A fare alzare la colonnina del mercurio ha contribuito un novembre più caldo mai registrato. Lo certifica il Copernicus Climate Change Service dell'Ue, secondo cui la temperatura globale nel mese scorso è stata di 0,64 gradi centigradi superiore alla media, al pari del 2016 e appena 0,02 gradi in più rispetto al 2015.
 
Se nel mondo è stato il novembre più caldo, in Europa, in base alle rilevazioni, il mese scorso è stato il terzo novembre più caldo con 1,5 gradi sopra la media, rispetto al + 2,3 gradi nel 2015 e ai +2,2 del 2009 . Le temperature sono risultate elevate soprattutto in Europa centrale e orientale, e particolarmente nel Sud-Est.
 
Fuori dal Vecchio Continente, nell'emisfero settentrionale le temperature si sono attestate decisamente sopra la media su gran parte dell'Artico, in Canada e negli Stati Uniti occidentali, in una vasta area del Nord Africa e ancora nell'Asia meridionale e orientale, specialmente sull'altopiano del Tibet.  
 
Sempre secondo i dati di Copernicus, da settembre a novembre la temperatura in Europa ha sfiorato gli 1,1, gradi centigradi sopra la media.
Condividi