Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Corea-del-Nord-fucilato-studente-per-il-contrabbando-di-una-copia-della-serie-Squid-game-a6769aa3-320c-4d04-9875-690fd288ffb9.html | rainews/live/ | true
MONDO

Il caso

Corea del Nord: fucilato studente accusato di aver contrabbandato una copia della serie Squid game

Un altro studente liceale, che ha acquistato una copia del filmato, è stato condannato all’ergastolo, mentre altri 6 studenti che hanno solo guardato il video sono stati condannati a cinque anni di lavori forzati

Condividi
Uno studente liceale nordcoreano al ritorno dalla Cina ha contrabbandato in patria una copia digitale della serie sudcoreana Squid game, nascosta in una chiavetta USB.
Dopo che ha diffuso il video tra gli amici è stato individuato e arrestato dalla polizia segreta: il ragazzo è stato condannato a morte.

La notizia è riportata da diversi media internazionali, tra i quali l'americana Radio Free Asia (RFA).

Secondo queste informazioni anche un altro studente liceale, che ha acquistato una copia del filmato, è stato condannato all’ergastolo, mentre altri 6 studenti che hanno solo guardato il video sono stati condannati a cinque anni di lavori forzati.

In Corea del Nord, dall'inizio di quest'anno, vige un rigoroso divieto sull’importazione di film, spettacoli e serie TV dall'Occidente e dalla Corea del Sud. La legge in materia prevede la condanna massima alla pena di morte per la visualizzazione, l'archiviazione o la distribuzione di tali materiali.
Condividi