Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Covid-19-nuovi-focolai-in-Cina-Rinviata-maratona-di-Pechino-f95b92e1-0a17-43c4-8a9a-0e004e4dca36.html | rainews/live/ | true
MONDO

La competizione era prevista il 31 ottobre

Covid-19, nuovi focolai in Cina. Rinviata maratona di Pechino

Dopo la maratona di Wuhan salta anche quella di Pechino

Condividi
La maratona di Pechino è stata rinviata a tempo indeterminato "in modo da prevenire il rischio di trasmissione dell'epidemia" di coronavirus e "per proteggere efficacemente la salute e la sicurezza di corridori, personale e residenti": lo hanno affermato gli organizzatori in una nota. Circa 30.000 corridori avrebbero dovuto prendere parte all'evento il 31 ottobre prossimo.

Anche la maratona di Wuhan, che avrebbe dovuto avere 26.000 partecipanti in città, era stata annullata all'ultimo momento per gli stessi motivi. Mercoledì Pechino segnerà i 100 giorni che precedono le Olimpiadi invernali, che inizieranno il 4 febbraio. Gli organizzatori hanno ammesso all'inizio di questo mese che stanno "affrontando una grande pressione" a causa del Covid-19.

Le autorità cinesi stanno lavorando per contenere il contagio effettuando massicci test sui residenti e decidendo chiusure mirate. Ieri è stata annunciata la sospensione dei viaggi organizzati interprovinciali in cinque regioni in cui sono stati rilevati casi, tra cui quella di Pechino. Alcune città hanno anche sospeso i servizi di autobus e taxi.
Condividi