Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Csm-D-Amato-e-Di-Matteo-sono-i-nuovi-consiglieri-f738b290-63ed-4462-a233-1f59c7e4d910.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Magistratura

Csm: D'Amato e Di Matteo sono i nuovi consiglieri

Prendono il posto Antonio Lepre e Luigi Spina, che si sono dimessi dal Consiglio superiore della magistratura dopo i fatti emersi dall'inchiesta di Perugia sulla nomina del procuratore di Roma

Condividi
I pm Antonio D'Amato e Nino Di Matteo sono i nuovi consiglieri del Csm. D'Amato è stato il magistrato più votato. E' di Magistratura Indipendente, la corrente più coinvolta nella bufera che ha investito il Consiglio superiore della magistratura per la vicenda delle nomine, legata all'inchiesta di Perugia sul pm Luca Palamara. 
 
D'Amato, procuratore aggiunto a Santa Maria Capua Vetere, ha avuto 1460 voti, mentre Di Matteo, di Autonomia e Indipendenza, pm del processo sulla trattativa Stato-mafia e ora sostituto alla Dna, ne ha ottenuti 1184.

D'Amato e Di Matteo sostituiscono a Palazzo dei Marescialli i due togati Antonio Lepre e Luigi Spina, che si sono dimessi dopo lo  scandalo che ha travolto il Csm per i fatti emersi dall'inchiesta di Perugia sulla nomina del procuratore di Roma. 
Condividi