Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Diario-della-crisi-684a6163-fcda-486a-a1cc-281ba74704d7.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Si dimette il presidente del Consiglio

Diario della crisi

Nel pomeriggio per primi saliranno al Quirinale Fico e Casellati, domani e venerdì toccherà ai partiti.

Condividi
22.30 - Matteo Renzi riunisce i suoi parlamentari

17.00 - Prendono il via le consultazioni al Qurinale con i presidenti del Senato, Elisabetta Casellati e con quello della Camera, Roberto Fico.

16.00  Il Pd riunisce la Direzione. Era fissata per le 14 ma poi l'appuntamento è slittato "a causa di votazioni in Parlamento".

14.19 - Riunione al Senato degli Europeisti Polverini, Causin, Merlo

 9.30 - Nasce al Senato il gruppo degli 'Europeisti'. L'annuncio della Casellati

21:39 - Nasce il gruppo "Europeisti" al Senato

20:44 - Conte via facebook: "Serve Governo per salvezza nazionale"

20:17 - Reso noto il calendario delle consultazioni. Si comincia domani alle 17

19.28 - Renzi: "Andremo al Quirinale senza pregiudizi". Così il leader di Italia Viva nella sua E-News

16: 17 - "Noi siamo pronti: diamo la parola agli italiani". Così Matteo Salvini al termine del vertice del centrodestra.

16:10 - Vertice del centrodestra: "Il centrodestra unito in tutte le sue componenti (Lega, Fi, FdI con rappresentanti di Udc, Cambiamo - Idea e Noi con l'Italia) ha chiesto al Presidente della Repubblica - si legge in una nota congiunta - di partecipare alle Consultazioni con una delegazione unitaria. Nel corso del vertice, il centrodestra ha ribadito la necessità che l'Italia abbia in tempi rapidi un governo con una base parlamentare solida, una forte legittimazione e non, invece, un esecutivo con una maggioranza raccogliticcia".Inoltre,"la coalizione è pronta a sostenere in Parlamento tutti i provvedimenti a favore degli italiani, a partire dai ristori e dalla proroga del blocco delle cartelle esattoriali. Ferme restando le posizioni già espresse al presidente della Repubblica nel corso dell'ultimo incontro, il centrodestra si affida alla sua saggezza", è la conclusione.

14:41 - Si è concluso l'incontro a Montecitorio tra il presidente del Consiglio dimissionario, Giuseppe Conte, e il presidente della Camera Roberto Fico. Il premier è rientrato a Palazzo Chigi.

14:13 - Oltre un'ora di incontro tra Fico e Conte
L'incontro alla Camera tra il presidente della Camera Roberto Fico e il premier Giuseppe Conte si sta prolungando oltre la consueta durata della comunicazione delle dimissioni. Al Senato il colloquio tra il premier e la presidente Maria Elisabetta Casellati e' durato pochi minuti, alla Camera Conte e' nello studio di Fico da oltre un'ora.     A parte il calendario istituzionale, sospeso dalla crisi di governo, oggetto del colloquio potrebbero essere gli equilibri interni al M5s, messi a dura prova dalla crisi di governo.


13:50 - Alle 14:30 il vertice del centrodestra
Si terrà alle 14:30 di oggi, a quanto si apprende, il vertice del centrodestra convocato per fare il punto della situazione alla luce delle dimissioni del premier Giuseppe Conte. I leader Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Antonio Tajani, con in collegamento dalla Provenza Silvio Berlusconi, si vedranno alla Camera. Presenti anche i piccoli partiti di Cambiamo, Udc e Noi per l'Italia.​

13:29 - Pd convoca direzione nazionale domani alle 14
È convocata domani alle ore 14 la direzione nazionale del Pd che si svolgerà da remoto con all'ordine del giorno la situazione politica, la crisi di governo e la relazione del segretario, Nicola Zingaretti. Lo rende noto l'Ufficio stampa del Pd.

13:28 - Conte alla Camera per colloquio con il presidente Fico
Il premier dimissionario, Giuseppe Conte, è arrivato a Montecitorio per incontrare il presidente della Camera Roberto Fico. 

13:16 - Conte lascia il Senato
Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha lasciato il Senato. Il premier dopo aver presentato le dimissioni al Quirinale ha avuto un colloquio di oltre mezz'ora a palazzo Giustiniani con il presidente del Senato Elisabetta Casellati.

12:50 - Quirinale: consultazioni al via domani pomeriggio
"Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto questa mattina al Palazzo del Quirinale il Presidente del Consiglio dei Ministri Prof. Avv. Giuseppe Conte, il quale ha rassegnato le dimissioni del Governo da lui presieduto. Il Presidente della Repubblica si è riservato di decidere e ha invitato il Governo a rimanere in carica per il disbrigo degli affari correnti. Le consultazioni avranno inizio nel pomeriggio di domani, mercoledì 27 gennaio. Il calendario delle consultazioni sarà reso noto attraverso l'Ufficio Stampa". Lo ha reso noto in un comunicato il segretario generale della Presidenza della Repubblica, Ugo Zampetti.

12:41 - Giuseppe Conte è arrivato in Senato
Dopo aver lasciato il Quirinale, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte è arrivato a Palazzo Giustiniani per comunicare le dimissioni al presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati. Subito dopo il premier si recherà alla Camera, dal presidente Roberto Fico.

12:34 - Conte lascia il Quirinale
Giuseppe Conte ha lasciato il Quirinale dopo aver rassegnato le dimissioni nelle mani del Capo dello Stato. L'incontro è durato circa mezz'ora.

12:01 - Il premier Conte è arrivato al Quirinale
Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte è appena arrivato al Quirinale per essere ricevuto dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella per rassegnare le sue dimissioni. 

10:43 - Il presidente del Consiglio alle 12 al Quirinale
Il presidente del consiglio Giuseppe Conte andrà alle 12 al Quirinale, a quanto si apprende, per rassegnare le dimissioni.

10:11 - Terminato il Consiglio dei Ministri
È terminato, dopo appena 40 minuti, il Consiglio dei ministri a Palazzo Chigi. Il premier Giuseppe Conte ha condiviso con i ministri la volontà di rassegnare le dimissioni. Il prossimo passo della crisi di governo è l'incontro al Quirinale con il Capo dello Stato Sergio Mattarella davanti al quale il premier rassegnerà le dimissioni.

9:57 - Conte in cdm comunica dimissioni
"Ringrazio l'intera squadra di governo, ogni singolo ministro, per ogni giorno di questi mesi insieme". Così, a quanto apprende l'Adnkronos, il premier Giuseppe Conte in Cdm, dove ha comunicato la volontà di dimettersi. Subito dopo il Consiglio dei ministri il presidente del Consiglio si recherà al Quirinale per rassegnare le dimissioni.

Nel Cdm di stamane Dario Franceschini, Alfonso Bonafede e Roberto Speranza, rispettivamente capidelegazione di Pd, M5S e Leu al Governo, a quanto si apprende hanno ribadito il loro sostegno al premier Giuseppe Conte.

​9:29 - Iniziato il Consiglio dei Ministri
È iniziata la riunione del Consiglio dei Ministri in cui il premier Giuseppe Conte comunicherà la decisione di andare al Quirinale a rassegnare le sue dimissioni.

8:55 - Conte a Palazzo Chigi
Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, è arrivato a Palazzo Chigi per il Consiglio dei Ministri convocato alle ore 9. Il presidente del Consiglio comunicherà alla squadra di governo la volontà di recarsi al Quirinale per rassegnare le dimissioni. A seguire, il presidente Conte si recherà dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Condividi