Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Dl-Rilancio-Dadone-Arrivate-150mila-domande-per-il-reddito-d-emergenza-6334de98-ff10-443b-825d-d1ae1877f917.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

"Procedura già avvitata"

Dl Rilancio, Dadone: "Arrivate 150mila domande per il reddito d'emergenza"

"Grazie al ministro Nunzia Catalfo per il suo infaticabile lavoro" dice la ministra della Pubblica Amministrazione

Condividi
Sono 150.000 le domande arrivate finora per il reddito di emergenza, misura inserita nel dl Rilancio. Lo annuncia su Twitter la ministra della Pubblica Amministrazione Fabiana Dadone. "Per il reddito di emergenza la procedura è già avviata le domande presentate all'Inps sono a quota 150mila. - scrive- Grazie al ministro Nunzia Catalfo per il suo infaticabile lavoro: con il Movimento 5 Stelle al governo nessuno rimarrà indietro".

"In Dl semplificazioni, spinta per l'edilizia"
Nel prossimo decreto semplificazioni il  governo intende dare una svolta per sburocratizzare anche l'edilizia.  Ad anticipare alcune misure all'Adnkronos è il ministro per la Pa  Fabiana Dadone. "Ci sono alcune misure in materia di edilizia che  potrebbero dare una grande spinta alla riqualificazione del patrimonio edilizio esistente e quindi alla rigenerazione urbana, - spiega Dadone - limitando il consumo di suolo e al tempo stesso offrendo un  importante contributo alla ripresa del settore dopo la crisi da  Covid-19 con effetti diretti sull'occupazione e sull'intero indotto.  Penso ad esempio alla riduzione del contributo di costruzione per gli  interventi di ristrutturazione e riqualificazione per agevolare la  rigenerazione urbana. Penso alla conferenza dei servizi da  semplificare ulteriormente".
Condividi