Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Dl-semplificazioni-Anci-Decaro-Salta-modello-Genova-chiediamo-modifiche-10b54b9d-27cd-4ca4-b1c5-d94fdedecaed.html | rainews/live/ | true
POLITICA

"Noi sindaci chiediamo modifiche" "Inquieta l'approvazione salvo intese"

Dl semplificazioni, Anci: "Salta modello Genova, chiediamo modifiche"

"Inquieta l'approvazione salvo intese. Non vorremmo che nella trattativa politica fossero cancellate procedure semplificate per i Comuni a rischio default" dice il sindaco di Bari e presidente dell'Anci 

Condividi
"È saltato nel decreto Semplificazioni il 'modello Genova' con i poteri di commissario affidati al sindaco o a un funzionario del Comune. Noi sindaci chiediamo modifiche. E ci inquieta quel 'salvo intese' " Così il sindaco di Bari e presidente dell'Anci Antonio Decaro su la Repubblica facendo presente che comunque nel provvedimento "ci sono più luci che ombre" ma che "su alcune questioni non ci siamo. È dalle piccole e medie opere appaltate dai Comuni che l'Italia riparte".   

"Sui contenziosi non ci siamo. Per noi deve valere la regola:facciamo andare avanti i lavori. In presenza di un contenzioso non si può bloccare tutto - osserva - se poi la ditta che lo ha avviato vince davanti al Tar e al Consiglio di Stato, gli enti locali pagheranno una parte del mancato utile a quella ditta.Invece questa possibilità è prevista solo per le grandi opere nazionali. Così si fermano proprio gli appalti dei Comuni, che però rappresentano il 25% delle opere pubbliche".    T

ra le altre cose che non vanno: "I Comuni spesso perdono i finanziamenti perché non riusciamo a fare i progetti esecutivi. Abbiamo perciò chiesto una proroga per appaltare con i progetti definitivi. Niet. Di modello Genova poi, non se ne parla. Non sono previsti poteri commissariali ai sindaci o ai funzionari dei Comuni". Meno di tutte piace l'approvazione "'salvo intese', ci inquieta. Non vorremmo che nella trattativa politica fossero cancellate ad esempio, le procedure semplificate per i Comuni a rischio default".
Condividi