Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Eternit-Schmidheiny-blocca-ebook-in-inglese-sul-processo-Eternit-8d27b517-4077-4fa6-a7e9-1a6de1c07afc.html | rainews/live/ | true
MONDO

Il caso

Amianto, Schmidheiny blocca l'ebook in inglese scritto dal pm del processo Eternit

Lo scorso marzo l'ufficio legale di Amazon dal Lussemburgo ha ricevuto una lettera da uno studio legale svizzero, per conto di Stephan Schmidheiny, in cui si lamentava il contenuto dell’ebook, giudicato lesivo dell’immagine del patron dell'Eternit

Lutto cittadino a Casale Monferrato (ANSA)
Condividi
Stephan Schmidheiny è riuscito a bloccare la distribuzione del libro "The big trial" scritto dal magistrato Sara Panelli, uno dei tre pm del maxi-processo di Torino, e dalla ricercatrice universitaria Rosalba Altopiedi e in vendita su Amazon. Ne ha dato notizia qualche giorno fa, l’americano Barry Castleman, uno dei maggiori esperti al mondo sul fronte amianto.

Il testo - in italiano "Il grande processo" - è un dossier sull'inchiesta e sul processo con imputati Schmidheiny, patron svizzero di Eternit, e il belga Louis de Cartier, che lo aveva preceduto ai vertici della società, accusati di esser responsabili del disastro ambientale causato dall’amianto e delle morti conseguenti. Il saggio è stato pubblicato per la prima volta a novembre 2012. A fine 2014, l’editrice Falsopiano e l’Isral di Alessandria pubblicarono il libro in versione ebook: a dicembre, in lingua italiana e, a gennaio 2015, in inglese.

Lo scorso marzo l'ufficio legale di Amazon dal Lussemburgo ha ricevuto una lettera da uno studio legale svizzero, per conto di Stephan Schmidheiny, in cui si lamentava il contenuto dell’ebook, giudicato lesivo dell’immagine dello svizzero. La richiesta era che che Amazon bloccasse la distribuzione dell'ebook a pena di azioni legali. 

I legali di Schmidheiny lamentano il fatto che il libero descrive la condizione del patron di Eternit come emerso nei primi due gradi di giudizio (conclusi con la condanna a 16 anni, rincarata a 18 in Appello), ma tace l’esito della Cassazione (19 novembre 2014) in cui «Schmidheiny - si legge testualmente - was realesed from charges». 

Nonostante Rosalba Altopiedi abbia scritto per le due edizioni di ebook una postfazione che integra, appunto, la sentenza della Cassazione, il libro in versione inglese non è più ordinabile su Amazon.
Condividi