Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Favilli-Zaccagni-Juric-Lasagna-Musso-Gotti-Bentegodi-e78a6a2a-189d-4fd2-b3dc-cf4c8da61355.html | rainews/live/ | true
SPORT

Serie A, seconda giornata

Favilli-gol, Udinese battuta 1-0 Verona in testa alla classifica

Scaligeri a punteggio pieno grazie alla prima rete in A dell'attaccante gialloblù. I friulani giocano un buon 1° tempo, centrano una traversa con Becao ma sprecano troppo sotto porta, soprattutto con Lasagna

Condividi
Dopo il 3-0 a tavolino con la Roma, il Verona di Juric mette in cassaforte altri tre punti e resta in vetta alla classifica: al 'Bentegodi' piegata 1-0 l'Udinese, che semina ma non raccoglie.
  
Primo tempo non bello ma giocato meglio dai friulani, più propositivi: appena largo il rasoterra del gialloblù Zaccagni (6’), poi ottima chance per Lasagna (13’) e nel recupero traversa di Becao di testa dopo una brutta uscita di Silvestri (47’).

Ripresa. Lasagna e Samir ancora minacciosi in avvio, poi si scuote l'Hellas e il match gira: Musso dice no a Faraoni (55’), tre giri di lancette e Favilli (prima rete in A) insacca di destro su cross di Barak (58’). L’Udinese potrebbe pareggiare all’83’, ma Lasagna ha ancora le polveri bagnate e spreca. Game over.                  
Condividi