Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Fmi-Coronavirus-emergenza-globale-ripresa-economica-a-rischio-d067ae85-ff97-4077-bc37-6b3d65dbb1ba.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

Fmi: "Coronavirus emergenza globale, ripresa economica a rischio"

L'incontro dei ministri delle Finanze e dei Governatori delle banche centrali dei paesi del G20 a Riad

Condividi
L'epidemia di coronavirus può mettere a rischio la ripresa dell'economia mondiale e sarebbe prudente "prepararsi agli scenari più avversi". È quanto avverte il direttore del Fondo monetario internazionale (Fmi), Kristalina Georgieva, in un comunicato diffuso al termine dell'incontro dei ministri delle Finanze e dei Governatori delle banche centrali dei paesi del G20, tenutosi a Riad, in Arabia Saudita.

"Ci incontriamo in un momento di particolare incertezza", ha detto Georgieva, ricordando che all'inizio dell'anno "la crescita globale sembrava essersi fermata, con segni di stabilizzazione e di una modesta crescita, dal 2,9% dell'anno scorso al 3,3%".

"Ma da quando è stata fatta questa proiezione, il virus Covid-19, un'emergenza globale per la salute, ha colpito l'attività economica in Cina e può porre la ripresa a rischio", avverte il direttore dell'Fmi. "Anche in caso di rapido contenimento del virus, vi potrà essere un impatto sull'economia in Cina e nel resto del mondo", continua Georgieva, sottolineando che "data l'incertezza, sarebbe prudente prepararsi agli scenari più avversi". L'Fmi esorta i paesi a lavorare insieme per contenere il Covid-19, per quanto riguarda l'impatto sia sulla salute che l'economia. Tramite Catastrophe and Containment Relief Trust, l'Fmi può fornire prestiti ai paesi più vulnerabili.

Gentiloni, coronavirus rischio maggiore, G20 pronto
Il coronavirus è il maggiore rischio al ribasso per l'economia mondiale: il G20 è pronto ad agire se i rischi al ribasso dovessero materializzarsi, afferma, come riporta l'agenzia Bloomberg, il commissario europeo all'economia Paolo Gentiloni a Riad.
Condividi