Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Forbes-Putin-si-conferma-uomo-piu-potente-del-mondo-5cec0af9-d393-43f8-b0b6-988af7a784dc.html | rainews/live/ | true
MONDO

La classifica

Forbes, Putin si conferma l'uomo più potente del mondo

Per il secondo anno consecutivo è in vetta alla classifica, davanti a Obama. Unico italiano, il presidente della Bce, Mario Draghi, che sale all'ottavo posto. Tra i nuovi ingressi il primo ministro indiano, il fondatore di Alibaba e l'auto-proclamato califfo dello Stato islamico

Putin (Ansa)
Condividi
Per il secondo anno consecutivo, Vladimir Putin si conferma la persona più potente del mondo" secondo la rivista Forbes. La speciale classifica stilata in base ai voti
espressi dai principali giornalisti della testata, vede al secondo posto Barack Obama. 

"Nessuno definirebbe Putin un bravo ragazzo", scrive Forbes, ma in quanto "incontrastato, imprevedibile e incontrollabile" capo di una potenza nucleare e di un gigante energetico, "nessuno può definirlo un debole". Alle spalle del presidente russo e di quello americano, l'attuale leader cinese Xi Jinping. Con Papa Francesco al quarto posto e la cancelliera tedesca Angela Merkel al quinto, la 'top five' di Forbes rimane quindi la stessa del 2013.

Al sesto posto sale la presidente della Federal Reserve Janet Yellen, seguita Bill Gates. Il fondatore della Microsoft, l'uomo più ricco d'America, è inserito nella 'top ten' in quanto fondatore della Bill & Melinda Gates Foundation, l'organizzazione benefica alla quale ha deciso di donare gran parte del suo immenso patrimonio.

Ottavo e unico italiano presente nella più ampia classifica delle 72 personalità più potenti del Pianeta, una ogni 100 milioni di abitanti, è il presidente della Bce, Mario Draghi, che guadagna un gradino rispetto allo scorso anno. Il mondo del business è invece rappresentato dai cofondatori di Google, Larry Page and Sergey Brin, al nono posto, seguiti dal premier britannico David Cameron, decimo.

Le new entries
Tra i 12 nuovi ingressi ci sono il primo ministro indiano Narendra Modi (15esimo), il fondatore di Alibaba, nonché l'uomo più ricco della Cina, Jack Ma (30esimo), e Abu Bakr al-Baghdadi, colui che si è auto-proclamato califfo dello Stato Islamico (54esimo).

Due donne nella top ten
Nella classifica stilata da Forbes per la prima volta due delle nove donne presenti sono arrivate nella Top 10: oltre a Merkel (quinta) c'è il governatore della Federal Reserve, Janet Yellen (sesta).

Chi sono le personalità in classifica
Delle 72 persone in classifica, 26 arrivano dagli Stati Uniti, mentre 19 appartengono all'Asia. I capi di stato sono 17 e 39 sono amministratori delegati o presidenti di grandi società che insieme vantano un fatturato annuale da oltre 3.600 miliardi di dollari.
Condividi