Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Germania-proposta-per-misure-anti-Covid-uniformi-un-tutti-i-Laender-ea243448-bf48-43d1-8e14-f81034303021.html | rainews/live/ | true
Coronavirus

Germania, proposta per misure anti-Covid uniformi in tutti i Laender

Condividi
Per far fronte alla terza ondata della pandemia di Covid-19, e vista l'incapacità dei Laender di implementare le misure previste con il ''freno di emergenza'' concordato a inizio marzo, il governo tedesco ha presentato in Parlamento un progetto di modifica della Legge sulla protezione dalle infezioni.

Se approvato, consentirebbe di applicare misure uniformi in tutte le regioni con un elevato tasso di incidenza del virus, trasferendo parte delle competenze in materia dai Laender al governo federale.

La bozza, riporta la Dpa, prevede un automatismo che applica rigide restrizioni una volta superata la soglia dei 100 nuovi contagi ogni 100 mila abitanti, tra cui limitare gli incontri privati ad un massimo di cinque persone dello stesso nucleo familiare o con al massimo un componente di un nucleo familiare diverso, senza contare i bambini. 

Per quanto riguarda il coprifuoco o la possibilità di lasciare la propria abitazione, vengono fatte poche eccezioni, come le emergenze mediche o necessità lavorative, ma non verrebbe concesso uscire da soli per una passeggiata.

Rimarranno chiusi tutti i negozi, ad eccezione di supermercati, farmacie e alimentari. Con un tasso di incidenza superiore ai 100 contagi, rimangono inoltre vietate le attività sportive di gruppo. Per gli studenti sono previsti test obbligatori, ma le scuole dovrebbero chiudere solo se il tasso di incidenza sarà superiore a 200 per tre giorni consecutivi.

La proposta di modifica della legge sarà sottoposta al Consiglio dei ministri martedì, e potrebbe entrare in vigore con una procedura d'urgenza il prossimo venerdì, in attesa che le regioni provino a introdurre propri emendamenti.
Condividi