Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Giallo-in-Irpinia-studentessa-di-27-anni-scomparsa-d00658e8-d876-421c-8bda-56eccecab77f.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Non si esclude nessuna ipotesi

Giallo in Irpinia: si cerca la studentessa di 27 anni scomparsa da mercoledì

La sua auto è stata ritrovata nei pressi di un ponte sul fiume Ofanto, tra i comuni di Aquilonia e Monteverde. La sera della scomparsa era attesa a Calitri (Avellino) dal suo medico curante per un principio di influenza. Nell'auto, lasciata aperta sulla Statale 115, è stata ritrovata la sua borsa e i documenti personali 

carabinieri (foto archivio)
Condividi
Da mercoledì scorso non si hanno più notizie di Giuditta Perna, studentessa di 27 anni. La sua auto è stata ritrovata nei pressi di un ponte sul fiume Ofanto, tra i comuni irpini di Aquilonia e Monteverde, in Campania.

Le ricerche oggi hanno interessato - con l'aiuto di un elicottero dei Vigili del fuoco - la vasta area boschiva che costeggia il fiume. Ulteriori verifiche sono state condotte lungo gli argini del corso d'acqua che soltanto in pochi tratti raggiunge una profondità di due metri.

I carabinieri non escludono alcuna ipotesi sulla scomparsa della giovane che mercoledì sera era attesa a Calitri (Avellino) dal suo medico curante per un principio di influenza. Nell'auto lasciata aperta sulla Statale 115 è stata ritrovata la sua borsa e i documenti personali.

In questi giorni gli investigatori hanno raccolto le testimonianze di familiari, amici e colleghe di studio di Giuditta che, dopo aver conseguito la laurea triennale, è iscritta alla Facoltà di Economia dell'università di Perugia.
Condividi