Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Giappone-treno-superveloce-Shinkansen-viaggia-a-280-km-h-con-un-portello-aperto-8499843f-fbab-437b-9654-fbcbaf5bd85e.html | rainews/live/ | true
MONDO

Tokyo

Giappone, treno superveloce Shinkansen viaggia a 280 km/h con un portello aperto

La colpa dell'incidente sarebbe di un operaio delle pulizie, che non ha serrato manualmente il portello come previsto dalle procedure. Fortunatamente non ci sono state conseguenze, a parte un ritardo di 15 minuti

Condividi
In Giappone un treno superveloce shinkansen è partito oggi da Tokyo per Sendai con un portello aperto, circostanza molto pericolosa perché il convoglio ha viaggiato a 280 chilometri all'ora. A quanto riferisce l'agenzia di stampa Kyodo nessuno dei passeggeri è rimasto ferito.

L'incidente è durato circa 40 secondi, il portello era completamente aperto. Secondo la East Japan Railway la colpa dell'incidente è di un operaio delle pulizie, che non ha serrato manualmente il portello come previsto dalle procedure.

Il macchinista dell'Hayabusa 46 ha dovuto fare uno stop d'emergenza a Shibata, dopo aver visto la spia del portello della nona carrozza accendersi. Il treno ha poi ripreso la marcia con un raro ritardo di 15 minuti. A bordo c'erano 340 passeggeri, ma nessuno si è trovato fortunatamente vicino al portello al momento. All'arrivo il ritardo è stato di 19 minuti e ha prodotto arrivi ritardati degli altri treni fino a 28 minuti.  
Condividi