Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Il-governatore-di-New-York-Cuomo-dopo-le-accuse-di-molestie-annuncia-mi-dimetto-entro-due-settimane-c2a874e5-6785-4418-a6bd-3f89535cd675.html | rainews/live/ | true
MONDO

Usa

Il governatore di New York Cuomo dopo le accuse di molestie: "Mi dimetterò entro due settimane"

Chiede scusa in diretta tv, ma "non ho mai toccato nessuno in modo inappropriato". Prenderà il suo posto la vice Kathy Hochul, diventando la prima governatrice donna dello Stato

Condividi

"Mi dimetterò in due settimane. Non ho mai toccato nessuno in modo inappropriato o fatto avances sessuali inadeguate in maniera intenzionale. Ho 63 anni. Ho vissuto tutta la mia vita adulta in pubblico. Non è quello che sono io", ha dichiarato il governatore di New York, Andrew Cuomo, in una conferenza stampa in risposta al rapporto dell'ufficio del procuratore generale dello Stato, che denuncia molestie sessuali nei confronti di almeno 11 donne e un ambiente di lavoro ostile per le donne. "Chiedo scusa e mi assumo le mie responsabilità, ma ci sono altre agende politiche", ha aggiunto Cuomo.

Durante il discorso, il governatore si è rivolto direttamente alle figlie, dicendo: "Voglio che sappiano, dal profondo del mio cuore: non ho mai fatto, e non avrei mai voluto, mancare di rispetto intenzionalmente a una donna o trattare una donna in modo diverso da come vorrei loro fossero trattate. Vostro padre ha commesso degli errori. E si è scusato. E ha imparato da questo".

La vicegovernatrice di New York Kathy Hochul, 62 anni, prenderà il suo posto, diventando la prima governatrice donna dello Stato. Nativa di Buffalo, è stata eletta per la prima volta vicegovernatore di New York nel 2014 e ha vinto la rielezione al fianco di Cuomo nel 2018.

Casa Bianca: "Storia di donne coraggiose"
"Questa è una storia di donne coraggiose che hanno raccontato le loro storie": così la portavoce della Casa Bianca, Jen Psaki, ha commentato le dimissioni di Cuomo. Il presidente Joe Biden era stato tra quelli a chiedere il passo indietro del governatore.

La legale del governatore: il rapporto contiene errori e omissioni
Il rapporto in cui si accusa Andrew Cuomo di molestie sessuali "contiene errori e omette elementi chiave" ha affermato la legale del governatore di New York che punta il dito sulle indagini della procuratrice generale Letitia James: "Gli investigatori hanno agito come fossero la pubblica accusa, i giudici e la giuria".

Condividi