Original qstring: fbclid=IwAR3F1j_cgo1gzEm2euTuC2fxWs0nUXZUkqMygGHbStIh9m0sBWbNP6LK7JA | /dl/rainews/articoli/Il-papa-accetta-le-dimissioni-del-vescovo-americano-Michel-Mulloy-accusato-di-abusi-su-minore-28ed4e77-2e95-4120-8f8d-2d33a646bbe8.html | rainews/live/ | true
MONDO

Stati Uniti

Il papa accetta le dimissioni del vescovo americano Michel Mulloy, accusato di abusi su un minore

L'alto prelato era stato nominato a giugno nella diocesi di Duluth, Minnesota

Condividi
Papa Francesco ha accettato le dimissioni del vescovo eletto di Duluth, in Minnesota,  mons. Michel Mulloy. L'alto prelato era stato nominato capo della diocesi degli Stati Uniti solo poco tempo fa, il 19 giugno 2020. 

"Successivamente a tale nomina, il 7 agosto 2020, la diocesi di Rapid City ha ricevuto notifica di un'accusa contro padre Mulloy di abuso sessuale di un minore nei primi anni '80". A comunicarlo è la stessa diocesi di Duluth.
Condividi