Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Immigrazione-Leoluca-Orlando-L-Ue-non-puo-fare-come-Ponzio-Pilato-e0c6eef7-e1ac-4cf7-a5c8-1ff1fb941472.html | rainews/live/ | true
ITALIA

La nota del presidente di AnciSicilia e sindaco di Palermo

Immigrazione, Leoluca Orlando: "L'Ue non può fare come Ponzio Pilato"

"L'Europa non può continuare a far finta di nulla" sottolinea Orlando che poi lancia un appello all'esecutivo italiano: "Chiediamo al Governo nazionale di mettere a disposizione delle navi ed aerei militari affinché i migranti siano trasportati nei centri d'accoglienza italiani che ancora hanno disponibilità"

Leoluca Orlando (LaPresse)
Condividi
"Di fronte a quest'ennesima strage degli innocenti l'Europa non può continuare a far finta di nulla, comportandosi come Ponzio Pilato. Sono gravi le affermazioni del portavoce della commissione Ue in materia di immigrazione che, praticamente, afferma che la Sicilia deve sbrigarsela da sola. Non c'è più tempo da perdere: noi continueremo a fare la nostra parte, i siciliani hanno dimostrato di essere persone generose ed accoglienti, ma alcune strutture sono al collasso". Lo afferma in una nota Leoluca Orlando, presidente di AnciSicilia e sindaco di Palermo.

"Chiediamo al Governo nazionale di mettere a disposizione delle navi ed aerei militari affinché i migranti siano trasportati nei centri d'accoglienza italiani che ancora hanno disponibilità - continua Orlando - Quanto deve ancora durare questa irresponsabile indifferenza internazionale? Cosa aspettiamo ad abolire il permesso di soggiorno che, ormai, è diventato uno strumento di tortura per queste persone costrette ai viaggi della speranza, nonché utile a organizzazioni criminali e a far guadagnare denaro a gente senza scrupoli?".
Condividi