Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Incidenti-sul-lavoro-Modena-Perdono-la-vita-una-donna-di-40-anni-e-il-titolare-di-una-officina-roma-99d5ba25-ec36-4653-b08d-c86467893ff5.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Morti bianche

Incidenti sul lavoro. Perdono la vita una donna di 40 anni e il titolare di una officina

Due incidenti mortali sul lavoro in meno di 24 ore

Condividi
Una sequenza che va da Roma a Modena. Qui a perdere la vita una donna di 40 anni. L’ incidente sul lavoro è avvenuto in un'azienda che si trova in via Panaria a Camposanto. La vittima sarebbe rimasta incastrata in un macchinario. Sul posto sono immediatamente intervenuti i soccorsi ma purtroppo non c'è stato nulla da fare. I Carabinieri si stanno ora occupando della ricostruzione della dinamica dell’incidente.

Si chiamava Laila El Harim la 40enne deceduta questa mattina. In Italia da diversi anni, era originaria del Marocco.Residente nella Bassa Modenese, lascia una figlia di quattro anni e il compagno. 

Titolare di un'officina muore in un incendio
Non ce l’ha fatta l’uomo vittima di un incendio divampato nella sua officina. L’incidente mortale ieri pomeriggio, nel quartiere di Ottavia, a Roma. Le sue condizioni erano apparse subito gravissime per le ustioni sul corpo. Il 60enne è stato subito soccorso e portato all'ospedale San Filippo Neri, dove questa mattina è morto. Il figlio, che era con lui, è rimasto lievemente intossicato.
 
Sul posto i Vigili del Fuoco, che hanno spento le fiamme, e i Carabinieri della stazione di Ottavia e del Nucleo Radiomobile che indagano sulla vicenda. Per ora si ipotizza il rogo accidentale. Da una prima ricostruzione sembra che la vittima, titolare dell'officina, stesse lavorando con una smerigliatrice quando si è sviluppato l'incendio. 
Condividi