Original qstring: refresh_ce | /dl/rainews/articoli/Indagine-della-Questura-su-diffusione-immagine-del-fotosegnalamento-di-Carola-Rackete-9506d253-1492-4ca2-ae33-0f8dc4b0a9b1.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Agrigento, indagine della Questura sulla diffusione del fotosegnalamento di Carola Rackete

Fiano (Pd): diffusione foto è barbarie del diritto

Condividi
Il questore di Agrigento, Rosa Maria Iraci, ha avviato una indagine interna in seguito alla diffusione dell'immagine del fotosegnalamento di Carola Rachete negli uffici della Guardia di Finanza di Lampedusa. Lo rende noto la Questura di Agrigento che ha fatto sapere di avere informato l'autorità giudiziaria.

La foto è stata diffusa da un utente attraverso il social russo VKontakte e poi rilanciata da numerose altre persone.

"Sulla diffusione di questa foto abbiamo presentato una interrogazione parlamentare e un esposto ai garanti dei detenuti e della privacy. Questo 'spettacolo' schifoso deve finire. Ora basta", scrive su Twitter Alessia Morani, della presidenza del gruppo Pd alla Camera, postando la foto segnaletica di Carola Rakete diffusa su Twitter. "Circola un’immagine della fotosegnalazione di Carola, negli uffici di polizia. Abbiamo depositato oggi un’interrogazione urgente a Salvini, se la foto sia vera e chi abbia fatto circolare illecitamente questa immagine, ennesima barbarie del diritto", scrive sempre su Twitter Emanuele Fiano, della presidenza del gruppo Pd alla Camera.
Condividi