Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Individuata-investitrice-bimbo-nel-Bresciano-22enne-Sempre-gravissime-le-condizioni-del-piccolo-886db496-10eb-4ecd-a945-d01686b07bc0.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Coccaglio

Arrestata l'investitrice bimbo nel Bresciano, è una 22enne. Gravissime le condizioni del piccolo

La ragazza è agli arresti domiciliari

Condividi
È stata individuata e fermata la persona che ha investito madre e figlio di due anni ieri mattina mentre attraversavano la strada sulle strisce a Coccaglio, nel Bresciano.

Si tratta di una ragazza di 22 anni alla quale le forze dell'ordine sono arrivati grazie ai video delle telecamere installate in strada.   

La giovane è accusata di lesioni stradali gravi e omesso soccorso. La svolta è arrivata nella notte. Il bimbo era nel passeggino ed è stato sbalzato facendo un volo di diversi metri prima di ricadere sull'asfalto.

La ragazza di 22 anni di Erbusco è ora agli arresti domiciliari. 

Davanti ai magistrati ha detto di non essersi accorta di nulla. Così la 22enne arrestata. L'auto della giovane ha i segni dell'investimento. Domani mattina il pubblico ministero Ambrogio Cassiani, titolare dell'indagine che è stata chiusa nell'arco di dodici ore, sarà in tribunale a Brescia per l'interrogatorio. Il bambino ferito è sempre ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale Papa Giovanni XXII di Bergamo in stato di coma a causa di un trauma cranico riportato cadendo sull'asfalto. 
Condividi