Original qstring: refresh_ce | /dl/rainews/articoli/Lavoratori-Alitalia-bloccano-via-Veneto-a-Roma-appello-Draghi-Whatever-It-Takes-97c2887b-fda8-4d64-b00f-475f39f15500.html | rainews/live/ | true
ITALIA

La protesta

Lavoratori Alitalia bloccano via Veneto a Roma, l'appello a Draghi: "Whatever It Takes"

È iniziato l'incontro al Mise tra Filt Cgil Fit Cisl Uiltrasporti e Ugl e il ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti per discutere dell'emergenza nel trasporto aereo e del dossier Alitalia. Lo riferiscono fonti sindacali

Condividi
I lavoratori delle compagnie aeree in crisi, in presidio davanti al Ministero dello Sviluppo Economico, hanno bloccato il traffico in via Veneto nel tratto tra Piazza Barberini e via di Boncompagni e via di San Basilio. Alla manifestazione indetta dai sindacati hanno aderito i lavoratori di Alitalia, di Air Italy, Norwegian, Ernest e Blue Panorama. 

Sui cartelli della protesta si legge "Alitalia whatever it takes", per parafrasare le parole del Presidente del Consiglio Mario Draghi sull'euro. "Alitalia = Italia", è un altro slogan. "Alitalia per riprendere il controllo del nostro paese" e "volete un paese senza orgoglio?", si legge su altri manifesti mentre un grosso striscione attacca il mise ribattezzato "ministero del sotto-sviluppo economico".

Dopo qualche ora, è iniziato l'incontro al Mise tra Filt Cgil Fit Cisl Uiltrasporti e Ugl e il ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti per discutere dell'emergenza nel trasporto aereo e del dossier Alitalia. L'incontro era stato chiesto proprio dai sindacati in protesta davanti al Mise. "Nell'incontro con Giorgetti al Mise chiederemo al governo di far ripartire la compagnia Alitalia con il logo, almeno 100 aerei di flotta e tutti gli slot". A dichiararlo è stato il segretario nazionale di Uiltrasporti Ivan Viglietti: "Non possiamo smantellare un settore per fare un favore alla Vestager, alla fine vedremo nelle sedi opportune chi ha ragione ma il governo vada avanti".
Condividi