Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Lazio-Zingaretti-Da-settembre-chiudiamo-hub-vaccini-in-farmacie-e-da-medici-di-base-2a6e7e61-6d11-4fcf-8afb-50d42220d530.html | rainews/live/ | true
Coronavirus

Da oggi vaccini in farmacia

Lazio, Zingaretti: "A settembre hub chiusi, vaccini in farmacie e da medici di base"

Le farmacie saranno tra le colonne della nuova logistica del Lazio sulla somministrazione dei vaccini

Condividi
"Da settembre chiuderemo progressivamente gli hub vaccinali a passeremo alla rete di prossimità con farmacie e medici di base". Lo dice il governatore del Lazio, Nicola Zingaretti, che ha inaugurato nel quartiere Prati a Roma l'inizio della campagna vaccinale nelle farmacie con il siero Johnson&Johnson. "Oggi diciamo grazie alla rete di farmacisti del Lazio, grandi protagonisti nella lotta al Covid. Per ora sono circa 800 e i vaccini a disposizione 23mila. Speriamo diventino di più". "Il criterio non cambia, è sempre quello delle fasce di età - aggiunge Zingaretti - le prenotazioni sono andate sold out e ci sono stati dei corsi di formazione per i vaccinatori", conclude.

Le farmacie saranno tra le colonne della nuova logistica del Lazio sulla somministrazione dei vaccini. "Stiamo vincendo e questo è il segnale di speranza che da sempre sognavamo di dire dall'inizio di questa pandemia - ha detto ancora Zingaretti - Stiamo vincendo e ci stiamo riprendendo la vita perché ha avuto ragione chi ha combattuto per le regole, per contenere il virus, chi diceva sì ai vaccini, contro le follie di chi negava la forza di questo strumento, e ha vinto chi diceva sì ai soldi, perché nessuno va lasciato solo. I risultati sono eccezionali".

Dal primo al tre giugno, nel Lazio, sono aperte le vaccinazioni per gli studenti che stanno per sostenere la maturità

Condividi