Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Le-notizie-dal-mondo-la-rassegna-stampa-internazionale-di-Rainews-8dcd27c1-aa16-4038-957e-af0852f3171f.html | rainews/live/ | true
MONDO

Giovedì 22 Luglio

Le notizie dal mondo: la rassegna stampa internazionale di Rainews

Condividi
Cominciamo da quello che in molti negli anni scorsi hanno definito il gasdotto della discordia. Il north stream 2. Ieri il via libera di Stati Uniti e Germania per il compleatmaneto del gasdotto che raddoppiera il flusso di gas russo verso l'Europa, attraverso il baltico, aggirando Kiev.

Frankfurter allmeine zeitung
Ha in apertura la notizia degli aiuti per le vittime dell'alluvione, 400 milioni di euro il pacchetto approvato ieri dal Bundestag e dalle regioni
e in taglio medio b
Berlino evita sanzioni su nord stream 2. Accordo con usa/assicurazioni per l'ucraina/verdi: segnali bagliati a Putin.
Il completamento del gasdotto nord stream 2 non sarà più ostacolato dalle minacce di sanzioni americane dopo che berlino e washington hanno concordato i dettagli di un accordo di accompagnamento. Le clausole fatte includono la garanzia politica che l'ucraina dovrebbe rimanere un paese di transito per le forniture di gas russo dopo il 2024, che la germania "adotterà misure nazionali contro la russia e insisterà su adeguate sanzioni dell'ue se il gasdotto viene utilizzato come "arma" politica e che l'ucraina sarebbero stati promessi miliardi in pagamenti.

Deutsche welle
Homepage della radio pubblica tedesca, Germania e Stati Uniti raggiungono l'accordo sul north stream. Il gasdotto controverso a lungo e stato osteggiato da Washington ma la cancelliera Merkel ne ha fatto un obiettivo politico fondamentale alla luce della campagna elettorale prima di lasciare l'incarico a settembre ricordiamo in Germania si vota il 26 settembre.




Tageszeitung
L'opera di una vita di Schroeder completata l'ex cancelliere socialdemocratico Schroeder e' stato personaggio chiave di questo gasdotto nel 2005 aveva firmato accordo con Putin ed e' presidente del consorzio north stream. Tageszeitung voce dell'opposizione di sinistra scrive mentre la germania sta lottando con le inondazioni e le foreste stanno bruciando in carelia e yakutia, non sembra esserci niente di più importante per i politici che preservare un grande progetto di combustibili fossili. Questo è deplorevole.


Torniamo ora a parlare del caso pegasus dopo la maxi inchiesta giornalistica che ha svelato come giornalisti, oppositori politici e persino capi di stato e di governo siano stati spiati attraverso un software israeliano, nso.

Figaro
Figaro scrive pegasus ondata di choc politica e diplomatica
i metodi del software che ha spiato i telefoni di diversi politici, tra cui quello di Emmanuel Macron. Ci si chiede se ci siano rischi di interferenze straniere in Francia 




Guardian weekly
Un'inchiesta questa lo ricordiamo che troviamo sul settimanale del Guardian sotto i loro occhi. Ecco come regimi autocratici usano un software di spyware per prendere di mira gli oppositori. 






Liberation
Spionaggio no ma ciao, che dici? Fa ironia liberation che definisce l'Eliseo palazzo di leggerezze e scrive le rivelazioni sul targeting del telefono di casa di Emmanuel Macron tramite lo spyware pegasus evidenziano le vulnerabilità associate all'uso di strumenti personali da parte dei rappresentanti politici.




La pandemia da coronavirus sui quotidiani britannici due aspetti diversi, vediamoli
gli infermieri minacciano lo sciopero all'aumento del salario del 3 per cento per i dipendenti pubblici, quelli dell nhs

Guardian
I ministri hanno offerto a più di 1 milione di dipendenti del ssn in Inghilterra un aumento di stipendio del 3%, tre volte superiore alla sua offerta iniziale dell'1% che ha suscitato furia tra i lavoratori in prima linea. Tuttavia, è probabile che gli infermieri rifiuteranno il premio in quanto troppo basso e potrebbero intraprendere un'azione sindacale per protesta. Anche altri sindacati sanitari hanno in programma di votare le loro iscrizioni su possibili azioni di sciopero. Questo perché il governo vuole escludere dalla retribuzione i 61.000 medici in formazione del nhs. Un gruppo chiave di personale gia ha scioperato nel 2015 contro una proposta di nuovo contratto. L'offerta di aumento di stipendio arriva dopo che la pandemia di covid ha lasciato gli ospedali travolti e costretto il personale ad provvedere ai dispositivi di protezione individuale completi a cancellare. Le liste d'attesa hanno raggiunto il record di 5 milioni di pazienti 

Daily telegraph
La pandemia da ping, un gioco di parole... Pingdemic mette a rischio le forniture nei supermercati. Nel regno unito un app avvisa se si e' stati a contatto con un contagiato e consiglia l'isolamento. Migliaia le notifiche inviate. Molti supermercati segnalano: oltre la meta' del nostro staff ha ricevuto un allerta. E cosi manca il personale nei negozi di alimentari

L'alluvione in Cina nell'Henan almeno 12 morti migliaia sfollati e dispersi colpito il capoluogo di provincia Gengiou


China daily
Quotidiano voce del partito, in lingua inglese
Xi Jinping sottolinea l'importanza della sicurezza delle persone.
Migliaia di soldati, vigili del fuoco inviati nelle aree colpite dall'alluvione della provincia di Henan per aiutare nei soccorsi 
il presidente Xi Jinping ha sollecitato tutti gli sforzi per svolgere attività di prevenzione delle inondazioni e salvataggio per proteggere la vita e le proprietà delle persone, richiedendo ai funzionari a vari livelli di lavorare in prima linea per mobilitare rapidamente tutte le risorse disponibili.


Financial times
Un tema in pagina anche del financial times la drammatica foto delle persone aggrappate nella metro di Gengiou dove alcuni passeggeri sono morti annegati in tutto 25 le vittime e decine i dispersi una pioggia sottolinea il ft che avviene una volta in mille anni.

In apertura poi l'eterna disputa tra regno unito e unione europea sulla brexit
l'ue ha categoricamente respinto le proposte del regno unito di riscrivere radicalmente l'accordo sulla brexit in relazione all'irlanda del nord, lanciando londra e bruxelles in un rinnovato conflitto e acuendo la sfiducia in una relazione già tesa. Boris johnson, premier britannico, vuole rinegoziare l'accordo che ha stretto con bruxelles nel 2019 per disciplinare il commercio post-brexit con l'irlanda del nord, anche se è in vigore solo dall'inizio dell'anno. 

Quotidiani spagnoli

El pais
Il governo si corregge e usera' denaro pubblico per finanziare il processo 
La corte dei conti è propensa a respingere la garanzia che il governo catalano ha presentato questo mercoledì per fornire cauzione di 5,4 milioni richiesta a 34 ex alti funzionari pubblici della generalitat per spese indebite, come indicato a el pasi fonti dell'organismo di controllo.
Ricordiamo per ricostruire la storia il governo catalano è pronto a offrire le garanzie necessarie per il versamento di una maxi-cauzione da 5,4 milioni di euro richiestadalla corte dei conti spagnola a più di 30 dirigenti politiciseparatisti. L'organismo li considera presunti responsabili diaver usato illecitamente fondi pubblici per promuovere ilprogetto secessionista all'estero ed esige la somma indicatacome cauzione in attesa di appurare eventuali responsabilità.  

Abc
stessa notizia su abc
che pero in taglio basso ha un dato interessante che riguarda l'italia. Spagna e italia hanno il prezzo piu' alto dell'energia elettrica in tutta l'unione europea scrive abc.

Ed ecco un grafico sul sito che mostra a colpo d'occhio italia ha il prezzo dell'energia piu costoso di tutta europa. Questi sono prezzi del mercato protetto sottolinea abc

chiudiamo con un anniversario un triste anniversario. I dieci anni dalla strage di utoya dove dieci anni fa l'estremista di destra anders behring breivik sparo e uccise uccise otto persone con una bomba a oslo, prima di raggiungere l'isola di utoya vestito da agente di polizia a uccidere a colpi d'arma da fuoco 69 persone che partecipavano a un raduno del partito laburista giovanile, ferendone altre decine.


Dalla redazione

kommersant.ru
L'UE prende il controllo delle criptovalute
La Commissione europea aggiorna le regole contro il riciclaggio di denaro

La Commissione europea ha pubblicato una bozza di nuove regole contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo - il pacchetto di misure include la creazione di un regolatore sovranazionale comune a tutti i paesi dell'Unione europea in questo settore e suggerisce requisiti più severi per la circolazione delle criptovalute. I fornitori di servizi di pagamento dovrebbero raccogliere informazioni sui mittenti e i destinatari dei trasferimenti in beni virtuali, in modo simile ai pagamenti elettronici convenzionali.
La Commissione europea ha svelato un piano per lanciare un nuovo regolatore sovranazionale, l'Autorità antiriciclaggio (AMLA). La Commissione stima che circa il 39;1% del PIL annuale dell'UE è ora coinvolto in attività finanziarie sospette. La nuova struttura dovrebbe entrare in funzione entro il 2024 e coordinerà a livello europeo il lavoro delle autorità nazionali nell'attuazione delle regole comuni aggiornate dell'Unione e delle autorità di vigilanza responsabili delle istituzioni finanziarie e non finanziarie.
Inoltre AMLA supervisionerebbe anche direttamente alcune delle istituzioni finanziarie più a rischio che operano in un gran numero di stati dell'UE o che richiedono un intervento per affrontare i rischi. Per essere approvate, queste proposte della Commissione devono essere approvate dai rappresentanti di tutti i paesi e dal Parlamento europeo.
La Commissione propone di colmare il divario normativo e di estendere i controlli completi anche a tali beni – vietando portafogli anonimi delle criptovalute nell'UE e richiedendo la piena divulgazione delle informazioni sul mittente e sul destinatario.
Queste informazioni verrebbero fornite dai fornitori di servizi di pagamento di criptovalute per tutti i trasferimenti - proprio come avviene per i trasferimenti elettronici. Questo permetterebbe di tracciare le transazioni sospette e di bloccarle se necessario, spiega la Commissione.
Sarà anche facilitato l'accesso alle informazioni sui conti tradizionali. La legislazione europea esistente richiede già registri o meccanismi specifici nei paesi dell'UE per ottenere informazioni sui conti bancari e i loro proprietari. La Commissione propone ora un sistema transfrontaliero che collega questi registri o meccanismi nazionali. Questo permetterebbe alle autorità di polizia di determinare rapidamente se un sospetto ha conti bancari in altri stati membri dell'UE e quindi faciliterebbe le indagini finanziarie e il recupero dei beni in casi internazionali, spiega la Commissione.





Gestion (Perù) 
 
Cuba: il grande maestro di scacchi in carcere dopo le proteste, è in sciopero della fame
 

Il grande maestro di scacchi ispano-cubano Arián González, 32 anni, dopo essere stato incarcerato per aver partecipato alle massicce proteste antigovernative dell'11 luglio, è in sciopero della fame da tre giorni e lo farà "finché la sua salute glielo consentirà". “È forte nella sua decisione", come conferma la fidanzata dell'anche avvocato, arrestato da una settimana per presunti reati di disordine pubblico e istigazione alle masse, reati che la legge cubana punisce con condanne da tre mesi a un anno di prigione.

González è attualmente nel carcere di La Pendiente, nella provincia di Villa Clara (al centro), in attesa di processo. È stato trasferito lì dalla stazione di polizia di Camajuaní, dove è stato trattenuto per diversi giorni. La sua compagna ha espresso preoccupazione per la salute del Gran Maestro, anche se finora non lo ha visto "molto esausto fisicamente". Il giocatore di scacchi risiede nella città spagnola di Orense e si è recato a Cuba all'inizio di luglio per prendersi cura della madre diabetica. "Siamo una famiglia molto unita che non ti lascerà mai solo, qualunque cosa accada", ha sottoscritto la fidanzata, Massiel, che ha ringraziato per il sostegno di altri grandi maestri di scacchi e di altre persone. Per quanto riguarda il prossimo passo, l'avvocato di González ha commentato che "farà tutto il possibile per ottenere l'approvazione di una visita il prima possibile". Dalle proteste dell'11 luglio, in assenza di dati ufficiali, gli attivisti hanno documentato più di 500 arresti, tra cui diversi minorenni. E mentre organizzazioni religiose assistono le famiglie degli arrestati, stanno emergendo le prime dure testimonianze di persone rilasciate.


 
Condividi