Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Libia-Italiani-rapiti-conicos-c1717fb7-a70a-4979-aea2-ecda4a9fc685.html | rainews/live/ | true
MONDO

​Libia, l'azienda di Mondovì opera da decenni a Tripoli

Libia, immagine di repertorio
Condividi
Opera da decenni in Libia, con numerose commesse di ingegneria civile, la Con.I.Cos (Contratti Internazionali Costruzioni) di Mondovì (Cuneo), l'azienda per la quale lavorerebbero i due italiani rapiti sulla strada che porta all'aeroporto di Ghat.

E' guidata da Giorgio Vinai, che l'ha fondata nel 1977 con Celeste Bongiovanni.

Due le sedi centrali: quella di Mondovì, appunto, e quella di Tripoli, dove opera la Libyan Branch.

Con i due italiani sarebbe stato rapito anche un lavoratore canadese.
Condividi